A tutto Piedibus

IMG_20190920_111041 IMG_20190920_111054 IMG_20190920_111130 IMG_20190920_111305Durante la prima settimana di scuola il Comune ha premiato le classi che, nello scorso anno scolastico, hanno partecipato al progetto #cambiamomarcia, coloriamo la città del futuro.

Infatti per alcune settimane durante la primavera i bambini erano stati invitati a raggiungere la scuola a piedi o comunque con mezzi sostenibili, anche alternativi come il monopattino, lo skate ecc

La partecipazione era stata altissima ed il messaggio colto da moltissime famiglie.

Per questo il Comune ha voluto premiare tutti i bambini con la consegna di un piccolo gadget.

Arrivederci al prossimo anno ed …evviva il Piedibus!

Un buon inizio

Filastrocca di casa e scuola

IMG_7284

Se resti a casa, i grandi
se ne vanno al lavoro,
vedono i posti e i mondi,
e sanno tutto loro.
E quando poi ritornano,
dopo gli abbracci e i salti,
son loro che raccontano
e tu ascolti.

Ma se tu vai a scuola,
ogni giorno dell’anno
ti succedono cose
che le mamme non sanno.
E quando torni a casa,
per una buona volta,
sei tu che le racconti
e mamma ascolta.

Bruno Tognolini

Quest’anno saremo fuori dalla nostra casa-scuola Munari…ci mancherà, ma torneremo e sarà più bella di prima.

Buon inizio a tutti!

Non solo scavi…

L’antica pantera che ha lasciato per sempre il sottosuolo di via Strinati e che oggi si fa ammirare nel museo archeologico, è stata visitata con interesse dai bambini di quarta. Il mosaico romano era venuto alla luce lo scorso autunno, durante il rifacimento dei sottoservizi, con una splendida figura dell’elegante predatore impegnato nella caccia.

0423CB5D-C114-4858-A40E-79FFD400CF65

39718233-D1A9-404F-9D80-580026BABD22 A9DD3BA5-DF99-4E74-B8F3-75C220FFEDAA 54F2D406-BAA3-4063-A7EC-8C073BFAA96B 69CB6A94-4061-43C2-8C76-2CA76CA56263 47ADCA09-9FA5-4FDB-BCA8-702E9F31A2EB AE639481-A4B1-4AEF-888A-9ADD53E57CD8 059BA564-EF30-4D21-B773-467B5B5C6F16 E6B0A2E9-603D-448E-AFA0-40BFDE604A24

Non contenti hanno fatto un salto anche a Casa Bufalini da poco restaurata è riaperta al pubblico con una mostra interattiva dedicata ai 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci. Qui si sono improvvisati architetti e costruttori di ponti e cupole con moduli di legno inventati dal grande genio.

2542BF69-539C-42D5-8B7B-A979F5E721F5 FD179F97-3094-49FC-9190-DDC6DE7648EB B9C451D1-E570-4E1B-B16A-C921D8CE1329 758104CC-FB30-4396-864B-FB23BB63C4A4 B47C4C43-102C-4699-B294-4A3A2237617A 349E0A87-57D8-44AE-ACAE-CD0DAA1E1D95 E85024EC-B951-44C0-B662-96C7992823E2 0AD8E397-1E1D-4881-B0CD-657683210058

E prima di un meritato momento di svago…un’occhiata al murales che raffigura le varie personalità famose di ieri e oggi che hanno fatto tappa nella nostra meravigliosa città.72B6780D-6CF7-415F-8FCB-5FD1F68978F3

Buone vacanze e…ci vediamo in quinta!

7CF81B0B-BB01-49C5-BC3E-492966F19166 333486FB-7FE8-4343-9703-13B75E1533E3 75D82FFB-5306-4CD9-A784-B78A68E590EA

Leggimi forte 2019

Gli alunni delle classi quarte della scuola B. Munari quest’anno hanno partecipato alla manifestazione del microfestival di letture nelle piazze di Cesena portando un argomento a cui hanno dedicato diverse lezioni durante l’anno scolastico e cioè “la diversità”.

Eccoli allora alle prese con “VERSI DI-VERSI”: lettura-recitazione di storie e poesie aventi come denominatore comune la diversità intesa come UNICITA’, INCONTRO, ACCOGLIENZA, RISPETTO, RICCHEZZA.

Ecco quindi gli alunni della 4^A con versi tratti da “Amica Terra”; la 4^B con la piccola drammatizzazione de “I cinque malfatti” e infine la 4^C con la narrazione di un racconto di vita intitolato “Due destini”.

UN VERO SPETTACOLO!!!!

COMPLIMENTI A TUTTI I RAGAZZI E AL PUBBLICO CHE LI HA SEGUITI SOTTO UN SOLE COCENTE!

8FE8C482-C3DC-4693-A06E-83D37DC6B19A E92066C9-1D53-426B-8229-8B282C379263 665AB82C-6A1F-4970-8873-24FB133BCE4B 218BB666-B338-4213-BA43-BFE8A5251701 B1B6E0F5-CA6E-4033-8C5C-36F84F83B271

Sguardi al cielo di bambini felici

dav

dav

Lunedì 20 Maggio le classi terze si sono recate presso il centro gioco, natura e creatività “La Lucertola” di Ravenna.

DSC08775DSC08765

cof

cof

cof

cof

dav

dav

cof

cof

La prima parte della mattinata è stata dedicata alla visita guidata del “Museo delle idee e del gioco”, in cui i bambini hanno potuto ammirare vecchi e nuovi giocattoli costruiti a mano con materiali di scarto e di recupero.
La guida, oltre a mostrare il funzionamento di alcuni giocattoli, ha offerto diverse idee su come costruire con vari materiali quanto osservato. Dopo la visita gli alunni hanno avuto la possibilità di toccare con mano, sperimentare e giocare: una vera e propria scoperta di antichi e semplici giochi utilizzati in passato.

Nella seconda parte della mattinata i bambini sono stati impegnati in un laboratorio creativo in cui hanno realizzato, con diversi materiali, un aquilone.

La giornata si è conclusa con una sorpresa finale. Dopo pranzo, gli alunni sono stati accompagnati in una spiaggia di Marina di Ravenna per far volare i loro aquiloni.
Momenti di gioia e libertà, di colore, natura e spensieratezza. Un pomeriggio diverso dal solito, volto alla creatività, alla semplicità e al divertirsi con poco: ciò che vorremmo tanto rivedere nei nostri bambini (oggi sempre più attratti dalle “tecnologie” e dai videogames).

cof

cof

IMG_20190520_174157_652

dav

dav

cof

cof

Il nostro fridaysforfuture…che entusiamo!

Che entusiasmo venerdì 24 maggio! I bambini delle classi terze, quarte e quinte hanno vissuto il loro primo fridaysforfuture per le vie del quartiere.

Striscioni colorati, slogan, cartelloni, canti, cori e chi più ne ha più ne metta, hanno accompagnato ed incuriosito la cittadinanza.

Questo è stato il momento conclusivo di un profondo lavoro di riflessione sul clima che sta cambiando, sulle orme della tanto ammirata Greta Thunberg.IMG_6988 IMG_6968 IMG_6966 IMG_6915 IMG_6913 IMG_6896 IMG_6883 IMG_6882 IMG_6874 IMG_6836 IMG_6849 IMG_6850 IMG_6823 IMG_6821 IMG_6817 IMG_6808 IMG_6810 IMG_6805

Premiazioni Rotary

Le classi quinte della nostra scuola hanno partecipato ad un interessante concorso promosso dal Rotary Club sullo spreco alimentare. Gli elaborati inviati hanno ricevuto tutti e tre dei premi ovvero dei buoni da spendere alla Libreria per ragazzi Via dei Ciliegi di Cesena.

Complimenti ai bambini di quinta!

IMG-20190316-WA0046IMG-20190316-WA0045IMG-20190316-WA0044

Buongiorno primavera!

IMG_6125 IMG_6127 IMG_6133 IMG_6114 IMG_6115 IMG_6116 IMG_6117 IMG_6120

I bambini hanno vissuto un bel momento, infatti sulla collinetta nel giardino della scuola un giardiniere del Comune ha trapiantato un ulivo, simbolo di pace e speranza. L’ulivo è stato donato dalla maestra Cristiana.

Ora tocca a tutte le classi prendersene cura e innaffiarlo secondo un calendario, che da qui a fine anno scolastico, coinvolgerà tutti.

 

A tutto Piedibus

Il primo giorno di primavera…o presunto tale sono partite due linee di Piedibus per la nostra scuola.

Quella del Piedibus è una bellissima iniziativa che si inserisce tra quelle che il Comune promuove per sostenere i percorsi sicuri tra casa e scuola e valorizzare la mobilità sostenibile.

IMG_4493 IMG_4495 IMG_4496 IMG_4497 IMG_4499

IMG_4497

Una dall’incrocio tra via Cervese e via Fusignano..

IMG_6111 IMG_6109 IMG_6108 IMG_6103 IMG_6100 IMG_6094

…e l’altra in via Borghi.

Speriamo che questa bella esperienza si possa consolidare nel tempo!

Giornata dei calzini spaiati…viva la diversità

 

download

E’ un mistero. Un enigma che non si riesce a risolvere in alcun modo. E’ il dramma del pedalino scoppiato. Talmente sentito da  dedicargli la Giornata mondiale dei calzini spaiati che si celebra da quattro anni il primo venerdì di febbraio. Alzi la mano, o muova il piede, chi non è mai stato colpito da questa sorta di tragedia quotidiana. Montagne di pezzetti colorati dalle fantasie più improbabili che una volta usciti dalla lavatrice non trovano più il loro compagno. E devono accettare di proseguire la loro esistenza da single. Tristemente riposti nei cassetti con la speranza di ritrovare l’anima gemella perduta nei meandri di centrifughe e dintorni.
A loro Vinicio Capossela ha addirittura  dedicato una canzone di grande appeal intitolata “Il Paradido dei calzini”. E nelle strofe anche l’artista fa la sua domanda amletica destinata a non aver risposta: «Dove vanno a finire i calzini, quando perdono i loro vicini? Dove vanno a finire beati, i perduti con quelli spaiati, quelli a righe mischiati con quelli a pois, dove vanno nessuno lo sa».

Abbiamo portato a scuola ciascuno un calzino spaiato, uno di quelli che non trovano più il compagno, perché magari si é perso nella lavatrice, e poi abbiamo riflettuto sul fatto che essere diversi non è poi così male. Anzi é proprio bello!

20190209_091153

20190209_10150320190209_10151020190209_101619

A proposito di migranti…

Le classi quinte hanno affrontato una tematica molto d’attualitá che è quella dei migranti e del razzismo. Riflessioni e laboratori a classi aperte sono stati accolti dai bambini con grande maturitá e serietá. Sono stati raccolti articoli di giornale su questo argomento, pensati dei kit di accoglienza per chi arriva nel nostro paese. I bambini per abbattere i pregiudizi e gli stereotipi hanno provato a mettersi nei panni dei migranti pensando alle parole dell’accoglienza che loro stessi si sarebbero voluti sentir dire se fossero stati al loro posto.

20190209_151235

20190209_15133420190209_15130920190202_14565320190129_08562420190205_092528

Giornata della Memoria

Molte classi hanno organizzato letture e riflessioni sul tema della memoria durante la settimana che ha preceduto il 27 gennaio.

IMG_5869 IMG_5871 IMG_5895 IMG_5950 IMG_5975 IMG_5978

Sabato 26 gennaio tutti i bambini della scuola dalla prima alla quinta si sono recati a piedi in centro per partecipare alla commemorazione organizzata dal Comune nel piazzale antistante la biblioteca Malatestiana. E’ stato un momento molto intenso vissuto dai bambini con grande serietà.

20190125_112430

Hanno anche donato alla cittadinanza dei segnalibri con scritte le frasi che più li avevano colpiti del libro di Liliana Segre.

Alcune classi hanno svolto attività in classe.

In particolare le classi terze hanno letto il bellissimo albo illustrato “Il ciliegio di Isaac”. L’albero di ciliegie del suo giardino per il piccolo Isaac è l’albero della speranza e della fiducia. Quando viene deportato ad Auschwitz e separato dalla sua famiglia, rischia di essere vittima della paura. C’è però un altro albero a salvarlo: l’amicizia con Rasim. E’ questo amore che lo tiene in vita e gli permette di fiorire e di mettere nuove radici.

Isaac 5 Isaac 2 Isaac 4 Isaac 3 Isaac 6 Isaac 7 Isaac1

Le classi quarte hanno realizzato dei disegni molto significativi…

IMG-20190124-WA0003 - Copia (2)IMG-20190124-WA0004 - CopiaIMG-20190124-WA0005

Le classi quinte hanno approfondito la tematica attraverso la visione di filmati e cartoni animati tra cui quello prodotto dalla Rai”Andra e Tati”, ma soprattutto attraverso la lettura del commovente libro di Liliana Segre dal titolo   “Scolpitelo nel vostro cuore” che é diventato anche la traccia per le letture che i bambini hanno offerto alla cittadinanza.

” Eravamo diventati cittadini  di serie B fino a diventare cittadini di serie Z e poi non bastò l’alfabeto.” Liliana Segre

 

Buon 2019 a tutti!

IMG-20190101-WA0047
Il primo giorno dell’anno di  Pablo Neruda
Lo distinguiamo dagli altri
come se fosse un cavallino
diverso da tutti i cavalli.
Gli adorniamo la fronte
con un nastro,
gli posiamo sul collo sonagli colorati,
e a mezzanotte
lo andiamo a ricevere
come se fosse
un esploratore che scende da una stella.
Come il pane assomiglia
al pane di ieri,
come un anello a tutti gli anelli…
La terra accoglierà questo giorno
dorato, grigio, celeste,
lo dispiegherà in colline
lo bagnerà con frecce
di trasparente pioggia
e poi lo avvolgerà
nell’ombra.
Eppure
piccola porta della speranza,
nuovo giorno dell’anno,
sebbene tu sia uguale agli altri
come i pani
a ogni altro pane,
ci prepariamo a viverti in altro modo,
ci prepariamo a mangiare, a fiorire,
a sperare.

A Natale puoi…

Sabato 22 dicembre si è svolta la calda festa di Natale per lo scambio degli auguri tra insegnanti, bambini, collaboratori e Dirigente scolastica.

E’ stato un bel momento gioioso, ricco di canti che hanno creaato una intensa atmosfera natalizia. Questo momento è stato altresì dedicato anche alla solidarietà. Sono venuti a trovarci i Babbi Natale della Caritas parrochiale che hanno ritirato i sacchi con gli alimenti donati dai bambini della scuola per le famiglie bisognose del nostro quartiere.

20181222_113653

IMG_5804 IMG_5832 IMG_5836 IMG_5837 IMG_5841 IMG_5847 IMG_5852 IMG_5858 IMG_5859

Neveeeee!

Tutti con il naso all’insù e le guance infreddolite…ma felici per la bella sorpresa ricevuta stamattina all’inizio dell’ultima settimana di scuola prima delle vacanze natalizie…è arrivata la neve!

IMG-20181217-WA0003

Le classi quarte…a spasso nell’arte

7 8 9 6 5 1 2 3 4È iniziato un affascinante viaggio attraverso artisti che hanno fatto la storia dell’arte.

Dai bizzarri volti “ortofrutticoli” dell’Arcimboldo, alle linee e ai colori “sognanti” di Paul Klee, per poi cavalcare l’onda giapponese di Hokusai. I ragazzi si accostano ai pittori e alle loro con sguardo curioso e interessato: osservano, analizzano, prendono spunto e poi… si calano delle vesti degli artisti!

 

Storie del signor Nessuno

Giovedì 13 dicembre le classi terze, quarte e quinte hanno potuto partecipare ad uno spettacolo di Giuseppe Viroli del Teatro degli Stracci dal titolo: “Storie del Signor Nessuno”. Lo spettacolo è stato offerto gratuitamente ai bambini nell’ambito della manifestazione Cesena Comics.

Tante risate e anche belle riflessioni in un mix di storie dei maestri della narrativa italiana: Lionni, Rodari…

IMG_5510 IMG_5512 IMG_5514 IMG_5516 IMG_5524 IMG_5525 IMG_5526 IMG_5530 IMG_5533 IMG_5537 IMG_5540 IMG_5543 IMG_5546 IMG_5549 IMG_5552 IMG_5553 IMG_5554 IMG_5556 IMG_5557 IMG_5558 IMG_5559

Le nostre finestre su…

In questi giorni l’atrio della nostra scuola si è vestito a festa! Sono magicamente apparse cinque finestre da cui affacciarsi su mondi speciali, i mondi su cui i bambini stanno lavorando e riflettendo quest’anno.

Pace, parole-luce, paesaggi, diritti. la nostra città…queste le tematiche richiamate nei vari allestimenti.

IMG_5560 IMG_5562 IMG_5564 IMG_5566 IMG_5567 IMG_5568 IMG_5569 IMG_5570 IMG_5573 IMG_5574 IMG_5576 IMG_5577 IMG_5578 IMG_5579 IMG_5580 IMG_5581 IMG_5582 IMG_5583 IMG_5585 IMG_5587 IMG_5588 IMG_5589 IMG_5593