24- 28 ottobre: “LIBRIAMOCI, giornate di letture nelle scuole”

Roald Dahl birthday quiz - how well do you know your Dahl? Quentin Blake

“Gli adulti sono troppo seri per me. Non sanno ridere. Meglio scrivere per i bambini, è l’unico modo per divertire anche me stesso”

(Roald Dahl)

Nell’ambito del progetto “LIBRIAMOCI”: giornate di letture nelle scuole, promosso dal CEPELL, gli insegnanti dal 24 al 29 ottobre 2016, dedicheranno il primo momento della mattinata alla lettura. Ogni docente ruoterà nelle classi per i primi trenta minuti del giorno, in modo tale che, voci e figure differenti, possano accedere nelle diverse classi del plesso per l’intera settimana. Questa sarà l’occasione di conoscere e fare conoscere alcune delle più importati opere di Roald Dahl in occasione del centenario dalla sua nascita.

img-20161105-wa0001img-20161107-wa0004-1img-20161107-wa0003-1img-20161107-wa0001img-20161108-wa0004-1img-20161108-wa0006-1img-20161108-wa0007

25/10/2016: Uscita didattica a Valbonella

 

presentazione

Martedì 25 ottobre le classi IIA e IIB del Plesso “De Amicis”, con i loro coetanei di IIA, IIB e IIC del Plesso “Munari”, hanno trascorso una piacevole giornata a Valbonella, nel bosco di gnomo Mentino, per conoscerne le storie e per castagnare.

 

 

A chi spazia con la fantasia

A chi crede nelle favole

A chi ama sognare

… a tutti i bambini del mondo

(Ersilia e William)

20161025_093610-copia

20161025_101209-copia

img-20161026-wa0032

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20161025_105617-copia

20161025_112131-copia20161025_112445-copia20161025_112604-copia

20161025_112755-copia20161025_105917-copiaimg-20161025-wa0018

20161025_140709-copia20161025_140735-copia

img-20161025-wa002020161025_141018-copia20161025_141038

FILASTROCCA PER GNOMO MENTINO

Io sono gnomo Mentino

e sono piccolino.

Vivo nel bosco di Valbonella

 con il babbo, la mamma e mia sorella.

La mia casa è sotto un castagno

e ci abito con Draco il ragno.

Sulla Luna sono andato

ma prestino son tornato.

Se io ti vedrò

veloce scapperò.

(Classe IIB)

img-20161026-wa0047 img-20161026-wa0048 img-20161026-wa0050 img-20161026-wa0051

Disegni di Classe IIA

 

 

La camminata alla foce del Bevano in classe

“Conoscerò il rumore dei tuoi passi che sarà diverso da tutti gli altri. Gli altri passi mi fanno nascondere sotto terra. Il tuo mi farà uscire dalla tana, come una musica”

(Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe)

 

img-20161017-wa0007 img-20161017-wa0012 img-20161017-wa0011 img-20161017-wa0010 img-20161017-wa0009 img-20161017-wa0008

Classe IA


“Cammina … cammina, abbiamo notato:

 

  • le grandi conchiglie bianche e grigie
  • delle pigne che assomigliavano a degli uccelli
  • dei sentieri segreti
  • delle bacche arancioni, piccole e strane
  • dei tronchi con forme diverse in spiaggia
  • gli alberi con i rami secchi se non sono illuminati dal sole
  • barche da pesca in mare
  • gli scogli in lontanza
  • le piattaforme all’orizzonte
  • delle ghiande nascoste sotto le foglie
  • tante conchiglie colorate e bellissime
  • il mare che incontra il fiume
  • dei gabbiani sugli scogli
  • il cielo che in alcune parti era illuminato dal sole e nelle altre tutto nero
  • il mare grigio e le onde bianche

Classe II B


associa-ogni-immagine

 

 

 

 

 

 

Classe II A e II B

 


 

img-20161013-wa0005-copia img-20161013-wa0006-copia img-20161013-wa0009-copia Classe III A


 

img-20161017-wa0020 img-20161017-wa0019 img-20161017-wa0016 img-20161017-wa0014

Classe VA

06/10/2016 USCITA DI PLESSO ALLA FOCE DEL BEVANO

Giovedì 6 ottobre, tutti gli alunni e le alunne del plesso “De Amicis” di S. Giorgio, accompagnati dai loro insegnanti, si sono recati presso la foce del fiume Bevano.

Dopo esser giunti a Lido di Classe e dopo una lunga passeggiata in pineta….20161006_092138 20161006_093111 img-20161006-wa0001

… siamo giunti in spiaggia e la meraviglia ha riempito i nostri occhi e i nostri cuori…img-20161007-wa000720161006_100227 20161006_100549 20161006_101903 20161006_102220

… ma il cammino è continuato ….

20161006_100245-copia

20161006_100528-copia

img-20161007-wa0003 img-20161007-wa0004

…e finalmente …

LA FOCE DEL BEVANO!!!!

20161006_103245 img-20161006-wa0004

 

 

 

 

 

 

 

20161006_103209 20161006_103127

“Il fiume è dentro di noi, il mare tutto intorno a noi”.

(Thomas Stearns Eliot)

img-20161006-wa0000 img-20161006-wa0019

UNA CAMMINATA DI 13186 PASSI FATTI TUTTI INSIEME!!!!

IO SONO UN SEME


I bambini di prima si sperimentano nella semina e scoprono l’analogia con se stessi alle prese con una nuova esperienza scolastica…

“Io bambino-seme nel scuola-terreno trovo il nutrimento necessario per aprirmi al sapere e alla conoscenza e germogliando il calore umano e la carica emotiva della maestra-sole mi aiuteranno a trasformarmi da debole piantina in robusto albero nel rispetto dei miei tempi e delle potenzialità nascoste in me”.

img-20161008-wa0003 img-20161008-wa0006 img-20161008-wa0004 img-20161008-wa0001 img-20161008-wa0005

img-20161008-wa0000

Ben tornati a scuola

Filastrocca della meraviglia
La meraviglia è un dono rotondo
Che va e ritorna fra gli occhi ed il mondo
Gli occhi la spargono su fiori e prati
E poi li guardano meravigliati
Gli occhi la spalmano sopra le cose
E poi le trovano meravigliose
La meraviglia sta in quello che guardi?
Oppure sta nei tuoi sguardi?
Sta nelle cose che vedi e che tocchi?
O nelle mani e negli occhi?La meraviglia è vicino e lontano
è a metà strada fra il fiore e la mano
è nella prosa, è nella rima
è nella rosa che viene prima
è nel silenzio che viene dopo
Nelle parole che non hanno scopo
Nella dolcezza dopo aver pianto
Nel fiato preso prima di un canto
Nel passo indietro prima del salto
Nell’uomo basso che guarda in alto
Nell’uomo alto che guarda altrove
Negli orizzonti del non si sa dove
Nel crac aprendo un guscio di noce
Nel buio vivido dopo la luce
è la vigilia di tutte le cose
è la vendemmia di tutte le rose
è questo mondo quando ci assomiglia
La meraviglia (…)
(BRUNO TOGNOLINI)

 

buon-anno-scolastico1

Immagine tratta da http://cgd-bari.blogspot.it/2015/09/buon-anno-scolastico.html