Benessere Giovane 2022

Progetto di attività motoria “Corri, salta, lancia, calcia”.

“Benessere Giovani” è un progetto rivolto agli alunni delle classi 1° e 2° e 3° delle scuole primarie che si pone come obiettivo la promozione di uno stile di vita orientato al benessere psico-fisico.

• Il focus è sull’attività motoria (gioco-sport) e l’alimentazione.

Il progetto ha coinvolto tutti i Circoli Didattici di Cesena per un totale di 40 classi e circa 800 bambini.

• La proposta relativa all’educazione motoria è finalizzata a trasferire i principi base del “correre, saltare, lanciare e calciare”, proponendo una gamma inesauribile di giochi.

• Ognuna delle classi coinvolte ha partecipato a 10 lezioni tenute da laureati in scienze motorie

Tutte le classi partecipanti al progetto sono state coinvolte alla Festa Finale della Manifestazione che si è tenuta al campo d’atletica il 21 maggio.

 

20220521_101218 20220521_101237 20220521_104006 20220521_114936 20220521_114947 20220521_115005 20220523_170407 IMG-20220521-WA0014

Settimana dell’aria pulita

document_page-0001

La nostra scuola ha aderito all’iniziativa “staffetta delle bandiere” proposta dal Comune di Cesena e organizzata nell’ambito delle iniziative del progetto PREPAIR. Ogni scuola dovrà esporre la bandiera, simbolo dell’iniziativa C’E’ ARIA PER TE , all’esterno dell’edificio scolastico per una settimana, al termine della quale, la bandiera verrà passata ad un’altra scuola. Durante questa settimana bambini, insegnanti, collaboratori e genitori saranno chiamati a prendersi un impegno per migliorare la qualità dell’aria. La staffetta è partita lunedì 21 marzo 2022 e il plesso B. Munari ci ha passato il testimone.

1649692692424IMG-20220411-WA0029

IMG-20220411-WA0036IMG-20220411-WA0039

1649692692402IMG-20220411-WA0024

IMG-20220411-WA00281649692692479

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DONACIBO

Anche quest’anno la nostra scuola ha aderito all’iniziativa Donacibo. Giovedì scorso un volontario del banco di solidarietà di Cesena è venuto a scuola per sensibilizzare le classi al tema della solidarietà. E’ stato un incontro significativo ed i bambini si sono mostrati attenti a questo tema. Fino a sabato prossimo 26 Marzo 2022 raccogliamo, presso l’atrio della scuola, gli alimenti a lunga conservazione indicati nella locandina. Le famiglie che desiderano contribuire all’iniziativa sono pregate di lasciare la sportina ai bambini che lasceranno negli appositi scatoloni posizionati nell’atrio.

Grazie mille per la collaborazione.

2021-22-VOLANTINO-A5-ELEMENTARIxweb 

Carnevale

Viva i coriandoli di Carnevale

Viva i coriandoli di Carnevale,
bombe di carta che non fan male!
Van per le strade in gaia compagnia
i guerrieri dell’allegria:
si sparano in faccia risate
scacciapensieri,
si fanno prigionieri
con le stelle filanti colorate.
Non servono infermieri
perchè i feriti guariscono
con una caramella.
Guida l’assalto, a passo di tarantella,
il generale in capo Pulcinella.
Cessata la battaglia, tutti a nanna.
Sul guanciale
spicca come una medaglia
un coriandolo di Carnevale.

Gianni Rodari

 

20220310_184742

25 Novembre “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”

Classe 3^

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, i bambini

hanno partecipato ad una conversazione sul tema della violenza in generale ed in

particolare su quella che avviene nei confronti delle donne.

I bambini hanno espresso i loro pareri e i loro sentimenti rispetto al tema trattato e,

dopo aver guardato delle immagini, hanno rielaborato graficamente ciò che li ha

maggiormente colpiti.

La violenza non è amore

13 SETTEMBRE 2021

Nel mondo ci sono le terre ed i cieli
Non sono divisi in scaffali
Nel mondo ci sono le fiabe e le arti
Non sono divise in reparti
Nel mondo c’è un nido, che è la tua classe
Uscendo non trovi le casse
Nel mondo ci sono maestri un po’ maghi
Ci sono, non solo se paghi
Nel mondo il sapere che vuoi si conquista
Nel supermercato si acquista
E allora rispondi con una parola
Com’è che la vuoi la tua scuola?

B. Tognolini

20211219_214838

 

27 gennaio 2021

WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.29.32

WhatsApp Image 2021-02-15 at 19.09.22 (3)

Il Plesso Carlo Collodi ogni anno si riempie di parole lette dai libri, immagini , musiche che ci portano e riportano storie di bambini, famiglie … un popolo intero perseguitato per la sola colpa di esistere!

WhatsApp Image 2021-01-27 at 10.21.26 WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.26.45 WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.26.46WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.26.46 (1) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.54.07 (1)WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.55.17 (1)

WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.55.18WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.55.17

WhatsApp Image 2021-02-02 at 22.42.27

All-focus

E solo come loro sanno fare, i bambini, con le  parole disegnate, le  immagini e le voci danno vita a ciò che ha prodotto tanta morte.

WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.31.30WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.32.56 WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.27 WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.28 (1) WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.28 IMG-20210128-WA0012IMG-20210128-WA0015IMG-20210128-WA0018WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.35WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.34WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.32WhatsApp Image 2021-02-15 at 19.09.22 (1)WhatsApp Image 2021-02-15 at 19.09.22 (2)WhatsApp Image 2021-02-15 at 19.09.22WhatsApp Image 2021-02-15 at 19.11.26WhatsApp Image 2021-02-02 at 22.50.04WhatsApp Image 2021-01-29 at 21.42.36 WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.12 (1) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.12 (2) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.12 WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.13 (1) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.13 (2) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.13 (3) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.13 (4) WhatsApp Image 2021-01-30 at 14.47.13 WhatsApp Image 2021-02-02 at 22.39.55 WhatsApp Image 2021-02-02 at 22.47.41 WhatsApp Image 2021-02-02 at 22.59.49 WhatsApp Image 2021-02-02 at 23.41.54 WhatsApp Image 2021-02-03 at 12.33.58 WhatsApp Image 2021-02-03 at 12.34.17 (1) WhatsApp Image 2021-02-03 at 12.34.17 WhatsApp Image 2021-02-03 at 12.35.45

CI SIAMO…CI SIETE

Giovedì 12 Marzo 2020

Carissimi bambini e bambine della Scuola Primaria Collodi e della Scuola dell’Infanzia Aquilone,

siamo l’intero gruppo delle maestre che abitano le scuole del vostro amato paese: Villa Chiaviche di Cesena. Anche se non possiamo vederci, parlare, stare insieme nella stessa aula o nella stessa sezione sentiamo un forte bisogno di dirvi alcune cose. Prima di tutto vorremmo dirvi che vi pensiamo tanto, ad uno ad uno. Spesso noi maestre ci telefoniamo, ci scriviamo e diciamo: “Chissà cosa starà facendo Marcolino! Chissà se sarà caduto il dentino di Federica! Farà i compiti Bernardo? Riuscirà Maria a lavorare da sola?”.

Siete nei nostri pensieri, nei nostri cuori e continuate ad essere molto presenti dentro di noi.

In secondo luogo vorremmo ringraziarvi perché sappiamo che ciascuno di voi ce la sta mettendo tutta in questa situazione. Sappiamo che vi state impegnando tantissimo a pazientare, ad organizzare le vostre giornate, a condividere gli spazi, i giochi, gli strumenti, a tollerare l’isolamento, la fatica a volte la noia, vi state anche impegnando a collaborare e mediare con fratelli, sorelle, genitori. Bravissimi, siamo orgogliose di tutti voi!

In terzo luogo vorremmo lanciarvi una proposta.

La proposta che vi facciamo è che ciascuno dei 72 bambini e bambine che abitano la Scuola dell’Infanzia Aquilone e ciascuno dei 122 bambini e bambine che abitano la Scuola Primaria Collodi affiggano nei vetri di casa propria oppure sul terrazzo oppure sul cancello oppure sull’albero del proprio giardino disegni luminosi, parole di fiducia, messaggi di speranza. La proposta che vi facciamo è quella di tappezzare le vie, le case del vostro paese di segni capaci di trasmettere solidarietà, affetto, vicinanza.

Desideriamo che le persone che escono di casa per andare a lavorare siano avvolte da messaggi positivi.

Desideriamo insegnarvi, anche se a distanza, che la scuola è una comunità di persone, di idee, di intenti, che, se unite, rappresentano una forza potente.

Desideriamo anche che possiate continuare a lasciare segni della vostra preziosissima presenza nella vita di tutti.

Grazie carissimi bambini

Le vostre maestre

27 Gennaio 2020: un giorno di MEMORIA

Dalla lettura del libro, l'albero della memoria i bambini della classe 5° del plesso Carlo Collodi, rielaborano con voce e corpo le loro riflessioni e le regalano a tutti gli abitanti della scuola.

Apri la traccia e segui con loro le parole…

albero SCURO

Mi chiamo albero dei ricordi

Albero

Linciare

Bombardamenti

Espugnare

Ricordo

Omicidio

Memoria

Emigrare

Morte

cOntrollare

fascistI

pAura

Ho visto la vita passarmi davanti

Io ho mille mila anni

Ho visto le vite afflosciarsi per terra

Per le ingiustizie, per la guerra.

Tutti pensano che non ho visto niente invece HO VISTO e HO SENTITO tutto.

WhatsApp Image 2020-01-22 at 15.22.22

Io vedo,

ma non vengo visto.

Io sento,

ma non vengo sentito.

Io penso,

ma non vengo pensato.

Ho visto persone

che morivano

sopra le mie radici

fuoruscenti dal terreno secco.

Ho visto

E

ascoltato

il male della Terra.

Ho visto famiglie umiliate e uccise.

Ho visto immagini che difficilmente

tolgo dalla mente.

Io esisto,

e la guerra ho visto.

Ho visto bambini e adulti piangere,

Piangere per resistere,

resistere

per non piangere.

Ho sentito le urla,

ho sentito i pianti,

proprio sotto le foglie della mia chioma

ho sentito il rumore,

il rumore

del vento grigio.

Persone

che scappavano,

treni

che partivano.

Gli Ebrei si sentivano più tristi

Perché erano stati cacciati dai fascisti.

La disperazione, gli urli,

gente che ripensa sotto la mia chioma,

a cose passate,

a cose mai viste

o mai state avverate.

Un rifugio sono stato,

fin da quando ti ho incontrato.

Io mi chiedo il perché di tutto questo, di uccidere migliaia di persone ebree solo per la loro vera natura.

SHOA guarda il mondo con occhi diversi,

perché

migliaia di sogni sono andati persi.

Caro bambino il mondo è malato

E sono quelli come te che l’hanno curato.

Il pensiero non deve dominar sul corpo

Perché un uomo senza testa è un uomo morto.

SILENZIOWhatsApp Image 2020-01-30 at 19.33.31

albero della SPERANZA

Albero

Forte

Grande

Primavera

Speranza

Vita

Finalmente i cancelli si sono aperti,

io da albero spoglio

SONO DIVENTATO

Pieno di speranza come voi.

Spreco di

Potere

Eccessivo

Ricordo

Aiuto da

Notare

senZa

Alcuna fatica.

Quando la guerra finì,

ricordo i sorrisi stampati sui volti lucenti delle persone,

ricordo le grida di gioia dei bambini

che felici trotterellavano nella distruzione.

Ho visto

della speranza in tutto il mondo

per ogni singola

persona.

Non c’è bisogno dell’odio raziale,

giapponese, cinese, è uguale!

Ormai la guerra è passata

ma i problemi

ce ne stanno ancora nel mondo.

Bisogna ricordare

quello che è successo,

anche se non l’abbiamo mai vissuto in prima persona.

Bisogna ricordare

quello che è successo

per far sì che non succeda più.

E anche se l’anima rotta

Vola via ingiustamente

Non farla scappare via,

diffondila tra la gente!

Perché una morte non sarà mai invana

Se la speranza fiorisce

Nella tua tana.

E’ FINITA.

pEnsiero

Fine di tutto ciò che era successo

pIanti

Novità

Inizio

più Tranquillità

Amore

La vita è bella,

la vita è meravigliosa.

CANTI INTORNO ALL’ALBERO: 21 dicembre 2019

IMG_8845

Prima abbiamo cantato tutti DENTRO, ma poi…

IMG_8995 IMG_8996 IMG_8997 IMG_8998

… una bella sorpresa che ha augurato a tutti il BUON NATALE!

(Romagnolo)«Sgnour padroun arvì la porta
che que forra u’ jè la morta
e li dentro c’e l’allegria
buona pasqua epifania»
(IT)«Signor padrone aprite le porte
che qui fuori c’è la morte
e li dentro c’è l’ allegria
buona pasqua epifania.»

GIOVEDì 12 DICEMBRE: BORRACCE

IMG_8862 IMG_8845

La lotta all’impatto ambientale passa per Verde Aqua / Docendo Discimus l’iniziativa di Unica Reti

18 mila borracce consegnate agli studenti e agli insegnanti e 90 erogatori d’acqua che saranno presto installati in tutte le scuole della città di Cesena.
Sono questi i numeri raggiunti grazie all’adesione all’iniziativa “Verde Aqua / Docendo Discimus” di Unica Reti – società pubblica proprietaria di reti idriche e gas naturale dei 30 Comuni di Forlì-Cesena.

L’iniziativa prevede anche l’avvio di un percorso di sensibilizzazione (interventi tematici e conferenze spettacolo sui temi dell’acqua e del vivere plastic free) al fine di alimentare la consapevolezza tra gli studenti e il dialogo nelle loro famiglie.
L’obiettivo da raggiungere è la massima riduzione dei rifiuti nelle scuole del nostro territorio.

Alla scuola Primaria Carlo Collodi sono arrivate le borracce e … gli è stato dedicato un momento tutti insieme nell’atrio come da tradizione!!!

LA FRECCIA AZZURRA

Dal racconto di Gianni Rodari.

I bambini italiani sono i più fortunati del mondo, perché non ricevono solo i regali di Babbo Natale. Pochi giorni dopo arriva la Befana sulla sua scopa volante e premia i più buoni con nuovi doni. Ma una volta, tanto tempo fa, per poco non saltò tutto proprio alla vigilia dell’Epifania…

19 Dicembre 2019: tutti insieme al cinema per vedere una storia magica che parla ai bambini … e anche agli adulti!

BUON NATALE E BUONE FESTE!!!

FLASH MOB

23 NOVEMBRE 2019

Tutti insieme per il flash mob che conclude la settimana dedicata ai Diritti. L’inconveniente tecnico non ha fermato i bambini che hanno dimostrato grande capacità di aggiustamento utilizzando la loro musica interiore; tutti i presenti hanno saputo leggere la situazione giocando  il ritmo che avevano dentro. GRAZIE

WhatsApp Image 2019-12-17 at 18.50.31 (1) WhatsApp Image 2019-12-17 at 18.50.31 (2) WhatsApp Image 2019-12-17 at 18.50.31 WhatsApp Image 2019-12-17 at 18.52.11

 

20 NOVEMBRE 2019

l 20 novembre è la giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che ricorda a tutto il mondo la Convenzione approvata dall’Assemblea Generale degli Stati Uniti il 20 novembre 1989.

Le insegnanti delle classi hanno proposto letture gratuite intorno all’INFANZIA.

Un momento sempre molto apprezzato e atteso dai bambini.

Daniela Montano: incontro al DIRITTO

Sabato 16 novembre la dott.ssa Daniela Montano ha incontrato gli alunni della scuola: il tema sono i Diritti e Daniela se ne intende!

Ogni alunno è stato invitato a portare una scatola con dentro due oggetti cari e da quelli è partito il laboratorio che ha accompagnato i bambini alla riflessione.

Un bel momento pensato per un giorno davvero speciale!

IL MURO

Venerdì 15 novembre al plesso Collodi è arrivato … il Sindaco.

Gli abitanti della scuola hanno raccontato, con dovizia di particolari, tutte le loro sensazioni e riflessioni circa l’accaduto. Dal gesto vandalo ne è nato un progetto LA-VAND(A)OLO per trasformare, attraverso la creatività e la fantasia di ognuno,  un segno in disegno!

 

Accoglienza: 26 settembre 2019

Bentornati e bentrovati…. il consueto saluto di inizio anno scolastico: tutte le classi del plesso Carlo Collodi e le tre classi prime del plesso Bruno Munari si sono riunite per augurarsi buon anno scolastico.

Ad accompagnare gli abitanti della scuola una musica che accarezza…anche le orecchie!

GRAZIE

E’ finito un altro ricco anno di scuola e noi insegnanti riteniamo doveroso ringraziare le famiglie per la fiducia che ci hanno concesso, per la disponibilità che hanno manifestato, per il tempo che hanno investito nei progetti proposti.

Grazie alla vostra

GENEROSITA’ 

 saranno implementati ulteriormente gli spazi di apprendimento della scuola.

Un ringraziamento di saluto alle famiglie della classe 5° per aver donato  alla scuola un microfono wireless per i nostri canti itineranti.

BUONE VACANZE A TUTTI !

IN – CANTI

Mercoledì 5 giugno: piazza della LIBERTA’

leggimiforte2019

143127f2-78d7-4ccd-958a-1286023383ed

Forma e Formaggio, forza e coraggio

qui si racconta la storia del viaggio!

d140b65d-7290-465b-bc69-554aa7166522

Frittata e Frittelle, polpette e padelle

venite con noi, ne vedrete delle belle.

IMG_3112

Spunta una Rosa, vestita da sposa

ci dice una cosa: la vita è preziosa.

Zucchero e sale, tu sei speciale

e se non ci sei non è proprio uguale!

IMG_3116 IMG_3118

Come vento che scaccia le foglie

passa la mano e il male ti toglie

Come nuvola quando c’è brezza

passa ogni male con questa carezza

Come rondine che vola bassa

passa la mano e il male ti passa

Come mano di piuma e pane

dolore passa e carezza rimane.

 

 

f10ff794-41c3-469e-a840-acaaedbf1ca4

SGUARDI

1° GIUGNO 2019 ore 10:00 c\o teatro BOGART

IMG_3102

IMG_3101

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel possedere altri occhi, vedere l’universo attraverso gli occhi di un altro, di centinaia d’altri: di osservare il centinaio di universi che ciascuno di loro osserva, che ciascuno di loro è.”

Marcel Proust

0c0fec24-f20e-46b6-8ce5-f644375e5920

45d62ea3-3844-40ae-a582-999f8c7726f7

Progetto BENESSERE GIOVANI

Sabato 06 Aprile si è svolta la manifestazione finale del Progetto Benessere Giovani al quale hanno partecipato le classi 4° e 5° del plesso; ad aspettarci alla pista di atletica, in zona Ippodromo, nientemeno che SARA SIMEONI Primatista Mondiale e Campionessa Olimpica (Mosca 1980).

 

IMG_8528

Una bella mattinata all’insegna dello sport!

OLTRE i nostri passi

FILASTROCCA VIAGGIATRICE

Lunga lunghissima sia questa strada

Dovunque porti, dovunque vada

Giorni con notti, paura, coraggio

Lungo lunghissimo sia questo viaggio

Partire presto, tornare tardi

Dietro i ricordi, davanti gli sguardi

Che non arrivino mai fino in fondo

Perché c’è sempre più mondo.

B. Tognolini

Grazie a tutti per il buon cammino fatto insieme!